Sabato 2 e domenica 3 maggio a Pallagorio il club di soft air Krimisa Korps ha ospitato “The Unit Spinnaker”, una Mil-Sim che chiude un ciclo di quattro anni ispirati alla serie televisiva omonima.

004

L’evento sportivo durato 24 ore continuative ha visto giocatori provenienti non solo dalla Calabria, ma anche dalla Lombardia, Veneto, Lazio, Campania, Umbria e Puglia, per sfidarsi in una serie di attività tattico-operative ispirate al periodo delle battaglie lungo il fronte Kosovaro. “Il richiamo a quelle attività della NATO e del UCK sono state agevolate e supportate scenograficamente dalla differenza linguistica che proprio la comunità albofona di Pallagorio offre” ci spiega Antonello Grillo, il team leader della Krimisa Korps, associazione di Cirò Marina nata nel 2007. “Inoltre il bosco del Suvero a Pallagorio offre uno degli scenari più suggestivi del sud Italia per queste tipologie di eventi”. L’amministrazione guidata dal sindaco Umberto Lorecchio e l’intera comunità si sono contraddistinti per la fantastica ospitalità nei confronti dei circa 130 atleti presenti durante i tre giorni trascorsi nel crotonese.

THE UNIT 4 – SPINNAKER

Mil Sim2-3 MAGGIO 2015PALLAGORIO – Comunità Arbëreshë – CROTONEParticolare ringraziamento ai nostri Partners:Soft Air DynamicsCricket AppsSpataro Azienda AgricolaMaria Rosaria Cozza MRC FotoCartovuelle_____________HANNO PARTECIPATO: Black Owl Squad (Catanzaro), GORS (Rossano), Mercenari (Catanzaro), NBC (Cantù), Stoca Team (Campania-Veneto), SBS Roma, )° RIST (Bari), GOS Delta (Perugia), Atena Softair (Reggio Calabria), Legione Gladio (Reggio Calabria), Lone Vipers (Crotone), Diavoli Verdi (Reggio Calabria), Blackwolf (Terranova di Sibari), Brothers in Arms (Vibo Valentia), Contractors (Reggio Calabria), Softair Cariati (Cariati).

Pubblicato da KRIMISA KORPS – airsoft team Calabria su Martedì 5 maggio 2015

Alla manifestazione hanno aderito i seguenti team: Black Owl Squad (Catanzaro), GORS (Rossano), Mercenari (Catanzaro), NBC (Cantù), Stoca Team (Campania-Veneto), SBS Roma, RIST (Bari), GOD Delta (Perugia), Atena Softair (Reggio Calabria), Legione Gladio (Reggio Calabria), Lone Vipers (Crotone), Diavoli Verdi (Reggio Calabria), Blackwolf (Terranova di Sibari), Brothers in Arms (Vibo Valentia), Contractors (Reggio Calabria), Softair Cariati (Cariati). Insomma, un’attività sportiva che va sempre più diffondendosi in Italia e in Calabria. Una “guerra simulata” creata per stare all’aria aperta in compagnia, per divertirsi e stringere nuove amicizie, per camminare nei boschi e scaricare lo stress accumulato durante la settimana, una disciplina che sicuramente fa rima anche con turismo.

 

La classifica delle Pattuglie a range competitivo è la seguente:

CLUB
Valigia
Password
F1
Deposito
Granate
F2
Pista
Droni
V 2
Torre
SAM
S 1
LK7
O 1
Campo
KRI
C 1
Bonus
Tempo
< 5′

TOTALE
ATENA SOFT AIR
0
0
310
220
250
200
240
 1220
LEGIONE GLADIO
0
0
310
220
250
200
160
 1140
LONE VIPERS
250
0
310
220
0
200
160
1140
DIAVOLI VERDI
0
0
310
220
0
0
80
 810

Obiettivi “Arsenale” e “ Deposito Armi in disuso” annullati per errore Arbitrale/organizzazione .